Sommossa nel M5S I grillini mandano un vaffa a Grillo

 

Sommossa nel M5S I grillini mandano un vaffa a Grillo

Il fondatore ha creato un partito basato sull’insulto e adesso riceve offese dai suoi perché ha rinviato il referendum su Draghi. Alla fine Beppe è costretto a fare marcia indietro: su Rousseau oggi si voterà una pagliacciata.

Giuseppe Piero Grillo (il politico) nacque con un vaffanculo nel settembre 2007 e morì con un vaffanculo nel febbraio 2021, con la pretesa che i grillini, mentre un Paese attendeva l’urgente varo di un governo, tenessero tutto fermo e perché dovevano contare i loro singoli vaffanculo sulla loro fantomatica «piattaforma Rousseau». La morale, nostra, è vaffanculo, espressione politica ormai normalizzata e comunque preferibile ai «V», «vaff», «v…» e altri balbettii da vecchie zie, tipo quelle che dicono «siamo nella emme».

La morale più articolata è che una larga parte dell’inafferrabile popolo grillino, più un’altra parte degli afferrabilissimi dirigenti grillini, si è spaccata in mille...

Comments