GLI INSETTI SARANNO PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA DIETA?

 

GLI INSETTI SARANNO PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA DIETA?

L'Agenzia europea per la sicurezza alimentare ha stabilito che mangiare larve essiccate di una tarma della farina non è pericoloso. Diventeranno ingredienti dei nostri piatti?

Dovrà trascorrere ancora del tempo prima che le larve essiccate di Tenebrio molitor, un coleottero di pochi millimetri che vive tra l'altro nei cibi a base di cereali, possano trovare posto sugli scaffali dei nostri supermercati. La decisione dell'Efsa, l'Agenzia europea per la sicurezza alimentare, di definirli non dannosi per la salute umana dovrà essere convalidata dalla Commissione europea e quindi dai singoli Stati membri. Da un punto di vista nutrizionale, invece, bisogna sottolineare come questi alimenti siano molto interessanti: sono insetti già utilizzati nei mangimi per pesci, in alcune aree del mondo sono assai diffusi e, visto il loro carico proteico, potrebbero costituire una valida alternativa alla carne. Detto ciò, bisogna fare alcune considerazioni per evitare di ripetere errori commessi in passato. Per esempio, a oggi non esistono allevamenti intensivi di insetti: saranno a impatto zero? Saremo costretti ad allevarli con antibiotici? | substrati sui quali saranno allevati saranno sicuri? Sono tutte questioni sul tappeto perché, ad esempio, se pensiamo agli insetti come sostituti della carne anche dal punto di vista dell'impatto ambientale, allora non sarebbe più utile aumentare i consumi di vegetali come i legumi? Inoltre è ancora tutta da regolare la questione dell'approvvigionamento: devono essere garantite regole di tracciabilità comuni.

Comments